Seconda serata aperta dalle tarantelle e tammuriate della Paranza dell’Agro, un gruppo campano di Salerno. La tammurriata e le tarantelle eseguite con la strumentazione moderna, tante volte ascoltate da sembrare ormai la vera tradizione. Bella voce.

Da Blog PP – Transalento

Nella seconda parte sul palco i Transalento, con la vera World Music. Su una trama molto tecno, tante sonorità elettroniche ma anche un grande Andrea Presa al didjeridoo, uno fiato australiano a canna, senza ancia, che produce e amplifica vibrazioni solo nelle frequenze molto basse.


Transalento – Suoni dal mediterraneo – 2006

La combinazione è più che coinvolgente, quasi estraniante. Spendida la voce di Maria Mazzotta, spesso in chiave strumentale.

Da Blog PP – Transalento

Domani i Mascarimirì

Qui un po di foto della serata

Lascia un commento