I feudi disabitati di Cellino e Capriglia

I feudi disabitati di Cellino e Capriglia

Un contributo storico di Filippo Giacomo Cerfeda su L’Eco del Santuario, periodico del Santuario Madonna del Rosario di Pompei di Castromarina. L’analisi di alcuni documenti tardo medioevali che suggeriscono l’esistenza contestuale degli abitati di Cellino (disabitato) e Andrano, condizione che smentisce la storiografia ottocentesca che vuole Andrano lo sviluppo del feudo di Cellino. Alcuni passi sul feudo di Vignacastrisi e poi sul feudo disabitato di Capriglia

Leggi tutto

Salvatore Merola di Cerfignano.

Salvatore Merola di Cerfignano.

Un mondo feudale e latifondista che ancora resiste. Piena prima guerra mondiale, il fronte italiano dopo Caporetto allo sbando, i diciottenni della classe 1899 sono stati chiamati alle armi da poche settimane. Nell’attesa dell’offensiva finale di primavera, gli austriaci il 20 febbraio 1918 di prima mattina bombardano Treviso, Mestre e Padova. Salvatore Merola di Cerfignano, agricoltore e proprietario, quel giorno è a Napoli ad affittare la masseria

Leggi tutto