Da Il Blog di Piazza Perotti – Restauri

Viene accuratamente pulito lo spazio occupato fino agli inizi del 1900 dal muro di cinta e della Porta Terra. Emergono le impronte di più fasi costruttive. Una prima muratura di cinta di epoca medievale sembra ispessito sul lato esterno e quello interno. Lo spessore delle mure è prossimo agli otto metri. Al loro interno sembra esserci un taglio tra la porta esterna, segnata da enormi soglie calcaree, e quella interna probabilmente dissassata.
L’assetto sembra confermare i disegni dello Spannocchi. I solchi della carraia fanno ipotizzare che il setto interno sia stato smontato in una prima fase di distruzione per agevolare l’accesso dei carri.

Download PDF

Lascia un commento