Da Il Blog di Piazza Perotti – Restauri

Si prova a sovrapporre il disegno dell’Ingegnere senese Tiburzio Spannocchi sull’area di indagine per verificare la coerenza tra le strutture rilevate e la rappresentazione grafica prodotta dallo Spannocchi sul finire del 1500. Nella famosa mappa conservata al Museo degli Uffizi di Firenze si riconosce una porta a S con varchi sfalzati e percorso a cielo scoperto. Un primo varco, con portone è sistemato all’esterno in aderenza alla Torre del Cavaliere. Segue un percorso traverso e una seconda porta interna allineata all’attuale via Roma. Un piccolo tratto di fondazioni fanno pensare a un piccolo vano che ospitava un corpo di guardia.

Download PDF

Lascia un commento