Da Il Blog di Piazza Perotti – Archeologia

Si puliscono i fronti di scavo e di fondazione sul lato nord-ovest.
Il lavoro di formazione dei piani di appoggio del contenitore in cls che consentirà la vista delle mura è rallentato dall’affioramento nello strato di rinterro di un muretto a secco di pietrame di incerta epoca e funzione.
Si conviene di rimuoverlo in quanto di difficile conservazione. Lo scavo laterale e lo montaggio confermano una probabile funzione di cantiere.

Al di sotto si rinviene un filare di pietrame calcareo di grossa pezzatura apparentemente allineato. La pulizia del fondo, alla quota terminale di indagine, rileverà una sistemazione omogenea di grosso pietrame calcareo informe in una matrice comune di terreni rossicci.

Da Il Blog di Piazza Perotti – Archeologia
Download PDF

Lascia un commento