Abbonati
un blog dedicato a Castro e dintorni

Grotte – Giustino

LA GROTTA GIUSTINO – Invito alla conoscenza e all’esplorazione

Giudizio
Percorso Impegnativo
Pericolosità Estrema
Presenza di Bambini Assolutamente Sconsigliato
Anziani Sconsigliato
Gruppi Sconsigliato
Singoli Sconsigliato
Accesso alla cavità Molto impegnativo – Solo Esperti con attrezzatura
Visibilità da Punto terra in sicurezza Limitato
Aspetti visibili all’esterno Ruscellamento di acqua dolce
Visibilità da mare Buona

Escursione CONSIGLIATA a soli esperti e studiosi.

Si svolta dalla Statale Castro-S. Cesarea Terme per raggiungere la Grotta Zinzulusa fermandosi a circa metà percorso in prossimità al punto in cui la strada è a pochi metri sulla verticale del seno della Zinzulusa. Siamo sui 50 metri circa di altitudine e sul primo punto della rotta si cerca un varco nel muretto sul lato del mare. Si costeggia una pista per pescatori MOLTO PERICOLOSA che costeggia lo strapiombo della falesia a sud della bocca della Zinzulusa tra un muretto a secco ed il vuoto su uno spazio che si riduce in alcuni punti a quasi un metro. Finito il tratto in direzione est si svolta a sud tenendo sempre alla nostra destra il muretto a secco e seguendo la stessa pista fino ad incontrare le tracce di una scaletta che scende alla battigia. Si scende fino a circa 10-12 metri sul livello del mare su una scala sempre più ridotta ed arrangiata fino ad intuire sulla nostra destra i segni di una frana da faglia con presenza di brecce ossifere. Per vedere l’apertura della grotta, molto piccola di circa un metro di diametro è necessario portarsi in avanti su dei piani rocciosi non impervi ma estremamente pericolosi in quanto non protetti dalla caduta in mare. Da questo punto è possibile vedere l’apertura e in molti periodi dell’anno un ruscellamento di acque dolci che scendono fino al mare. Per entrare nella cavità è assolutamente necessaria disporre di attrezzatura e di una guida esperta. La risalità è impegnativa e conviene farla per gradi.
Si sconsiglia la visita in gruppi numerosi e/o non motivati per l’eventuale presenza di soggetti con comportameneto non responsabile e/o consapevole del pericolo.
Cosa portarsi? La macchinetta fotografica per immortalere la Zinzulusa passandoci davanti.
La visita guidata alla Grotta Giustino non è svolta da nessun ente, organizzazione e/o privato.

********************
Ad eccezione della Grotta Zinzulusa tutte le grotte sulla costa salentina sono di difficile accesso e, oltre alla passione, bisogna usare molta prudenza e perizia, nonchè attenersi scrupolosamente ai consigli presenti su questo sito. Il primo consiglio è, ovviamente, quello di contattare i gruppi organizzati che svolgono attività speleologica in Provincia per sapere se esiste la possibilità di una visita guidata. Per una visita turistica, invece, si consiglia un tradizionale ed affascinante percorso da mare possibilmente su un natante con guida personale.

Da Il Blog di Piazza Perotti – Territorio

Coordinate Geografiche
Latitudine 40 00 40,63 N
Longitudine 18 25 53,64 E
Altitudine 13 metri
Coordinate UTM
Quadrante 34T
Latitudine 2 80 773 E
Longitudine 44 32 246 N

Scarica il file Waypoint

Download PDF

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo blog sono generalmente creati dall'autore e possono essere liberamente utilizzati da tutti per studio e divulgazione. Gli articoli e le immagini che si riferiscono a persone non possono essere utilizzate se non con il consenso degli interessati. Violazioni della privacy o riferimenti indesiderati, su semplice richiesta, saranno rimossi.

Login Form

Code feed