I Salentini – Periodico di informazione politica e cultura del Basso Salento, in pratica un periodico organico al vecchio P.C.I.

A contributo della memoria dell’amico Rocco Rizzo, andranese, a cui l’età non ha tolto il gusto della politica e con cui ci ritroviamo spesso su Facebook, ritrovo negli scaffali un po di numeri di questa rivista la cui pubblicazione comincia ufficialmente l’aprile del 1987. Sembra ormai tanto tempo fa e risulta quasi difficile capire il coraggio e l’ambizione di questo periodico completamente schierato nel tentare di formare nel Basso Salento una coscienza critica di sinistra, o magari raccogliere solo qualche voto in più al partito.

A sfogliarlo oggi ancora tanti problemi storici irrisolti.

La redazione era probabilmente tricasina, il volano di tutto la famosissima Cooperativa “La Contadina” di Andrano, con l’Ernesto Abaterusso alla regia.
Ho cinque numeri, più un doppione, se qualche nostalgico li vuole, li prenoti e se li venga a prendere.

Tra le chicche del secondo numero (maggio 1987), in piene elezioni politiche, un’intervista al giovane Massimo D’Alema, 39 anni, che viene premiato per la sua attività come segretario regionale del P.C.I. dal 1981 al 1986 con il posto di capolista alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione di Lecce-Brindisi-Taranto.

Caro Rocco, se ti va di leggerla, te ne tengo una copia.

Download PDF

Lascia un commento