Alla ricerca delle origini

Alla ricerca delle origini

Riprendono in località Capanne gli scavi archeologici. Si sono trovate risorse per un mese circa di scavi spezzettati in più settimane per dare modo al Prof. Francesco D’Andria di essere presente visti i suoi tradizionali impegni estivi all’estero. L’area di scavo è la parte sud-est dell’Acropoli di Castro che un tempo chiamavamo Chiavica per tante note ragioni, ma da un po di tempo ha preso il nome

Leggi tutto

Omonimie e naufragi

Omonimie e naufragi

Non è una bella cosa in una ricerca genealogica trovare il nome del padre uguale a quello di un figlio. I casi sono due, o hai sbagliato tutto di una generazione oppure stai scrivendo il nome di uno sfortunato nato già orfano. E questa è proprio la storia di De Santis Giacomo padre e figlio, ma anche del fratello e zio De Santis Angelo, di un Panaro

Leggi tutto

Calibro 55mm

Due ricordi di guerra ritrovati nell’intorno del Castello di Castro. Sulla destra un proiettile interamente in pietra perfettamente sferico. Mentre sulla sinistra uno più sofisticato in piombo-acciaio. Presentano apparentemente il medesimo calibro (diametro di 55 mm) e forma sferica. Probabilmente sparati da cannoncini leggeri montate su cavalletti mobili per il puntamento di precisione. La presenza di molte rosate sui prospetti del Castello fanno pensare anche a uno

Leggi tutto

Settari e carbonari nel Comune di Ortelle

Passato lo sconvolgimento rivoluzionario napoleonico e avviata la Restaurazione (1815) si preparano i 45 anni che avviano le condizioni per l’Unità d’Italia.  Il Salento non è escluso dalle tensioni e dalle aspirazioni liberali.  Ogni piccolo paese deve sopportare la pressione e il controllo esercitato dai Borboni sui ceti più influenzati dalle idee costituzionali o democratiche. La corona borbonica, in perenne crisi, deve guardarsi sia dai veri e

Leggi tutto

I feudi disabitati di Cellino e Capriglia

I feudi disabitati di Cellino e Capriglia

Un contributo storico di Filippo Giacomo Cerfeda su L’Eco del Santuario, periodico del Santuario Madonna del Rosario di Pompei di Castromarina. L’analisi di alcuni documenti tardo medioevali che suggeriscono l’esistenza contestuale degli abitati di Cellino (disabitato) e Andrano, condizione che smentisce la storiografia ottocentesca che vuole Andrano lo sviluppo del feudo di Cellino. Alcuni passi sul feudo di Vignacastrisi e poi sul feudo disabitato di Capriglia

Leggi tutto

Forse si fa – Il viaggio di Enea

Forse si fa – Il viaggio di Enea

Un progetto buttato lì qualche estate fa pensando di recuperare un vecchio barcone in disarmo. Ma pare che il Comune di Castro voglia fare le cose in grande, addirittura una barca nuova e l’intera rotta dalla Turchia fino a Castro. La notizia dell’ordine del giorno in Consiglio Comunale riportato da il Belpaese di oggi 5.2.2011 di cui riporto il ritaglio. QUI il link al vecchio articolo su

Leggi tutto