Il Consiglio Comunale approva il progetto di ristrutturazione dell’isolato interessato dal crollo nel gennaio 2009.

I proprietari, riuniti in Consorzio, hanno presentato un progetto di ricostruzione dell’isolato che è stato oggetto di approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Comunale in una sessione straordinaria appositamente convocata.

Le linee del progetto sono quelle di un recupero statico ed architettonico del vecchio fabbricato senza grandi stravolgimenti. Il progetto è stato approvato come vero e proprio piano urbanistico di recupero e sono già stati affissi per il paese gli avvisi per le eventuali opposizioni da parte di chi si ritenesse danneggiato o comunque contrario.

L’articolo della Gazzetta di oggi parla di lavori a breve (addirittura lunedì prossimo) ma forse sono i lavori di messa in sicurezza per le indagini giudiziarie che si faranno a prescindere sia che il piano sia formalmente approvato dopo i termini di opposizione, sia nel caso ci siano intoppi. Comunque si comincia, e si comincia bene in un clima di massima concordia.

Lascia un commento