Abbonati
un blog dedicato a Castro e dintorni

Serie Episcopale

da Series Episcoporum Catholicae Ecclesiae, Ratisbona 1874 del monaco tedesco Gams

1. PETUREJUS – 1179
2. PEREGRINUS – traslato a Brindisi a 23 dicembre 1254
3. PEREGRINUS II – moro in sede nel 1295
4. IOANNES PARISI – confermato a 26 marzo 1295 – Espulso – Morto nel 1296
5. RUFINUS – Domenicano – Eletto a 9 agosto, traslato da Monte Marano
6. LUCAS – Domenicano – A 8 novembre 1303 – Traslato a Otranto nel 1321
7. IOANNES – (1321) – Traslato da Carnola?
8. IACOBUS – A 15 novembre 1322 – Morto nel 1342
9. THOMAS – Eletto nel 1347
10. PETRUS – Domenicano – Nel 1350 – Morto nel 1366
11. DONADEUS – A 12 giugno 1366
12. ANTONIUS – Succede alla sede a 10 gennaio 1387
13. EROLDUS – In marzo 1390
14. LEONARDUS – Traslato a Lecce, a 1 marzo 1391 – Morto nel 1402
15. BERENGAR – Traslato da Alessano a 27 febbraio 1402
16. THADDEUS GUIDI – Servita – nel 1415
17. PETRUS – Francescano – Traslato da Scardona? – A 15 gennaio 1420
18. URBANUS, di Otranto – Francescano – A 14 marzo 1429
19. NICOLAUS DE PINEO – Eletto a 18 magio 1453 – Morto nel 1483
20. STATIUS, de Vera – A 9 aprile 1483 – Morto nel 1491
21. IOANNES GEORGIUS – A 23 giugno 1491 – Traslato da Satriano – Morto nel 1503 in sede
22. DONATUS – A 7 luglio 1503 – Traslato a Lavello nel 1504
23. BERNHARDIN – 1504 (1512)
24. ANGELUS IACONIA – A 15 giugno 1530 – Morto nel 1565(?)
25. LEO DE LEONE – 1534
26. LUCAS ANTONIUS RESTA – A 26 ottobre 1565 – Traslato a Nicotera nel 1578
27. IULIUS OTTINELLI – A 21 ottobre 1578 – Traslato a Fano a 21 ottobre 1587
28. MARIUS – Francescano – A 18 dicembre 1587 – Morto in agosto 1594
29. CAMILLUS BORGHESE – A 5 novembre 1594 – Traslato a Montalcino nel 1599 (1600)
30. PLACIDUS FABIUS (FAVA) – Olivetano – 5 ottobre 1599 – Traslato a Telese a 17 novembre 1604
31. ANTONIUS BORNIO, di Favizzano – A 10 dicembre 1604 – Morto nel 1614
32. CAROLUS (Coadiutore) – A 27 agosto 1614 – Morto nel 1627
33. IONNES BAPTISTA DETI – A 11 marzo 1627 – traslato ad Anglona a 13 maggio 1630
34. DIONYSIUS TOMACELLI – Carmelitano – A 22 maggio 1630 – morto a febbraio 1642
35. FRANCISCUS COLONNA – A 17 giugno 1642 – Morto in luglio 1653
36. HANNIBAL SILLANO – Eletto a 6 ottobre 1653 – Morto a 12 febbraio 1666
37. FRANCISCUS ANTONIUS DE MARCO – Eletto a 5 maggio 1666 – Morto nel 1682
38. FRANCISCUS MARIA CAFFERI – A 1 settembre 1681 – Morto nel 1682
39. IOANNES CAPREOLI – Eletto a 11 gennaio 1683 – Morto a 9 luglio 1712
40. DIOMEDES ANTONIUS DE LUCA – Non confermato
41. IOANNES BAPTISTA COSTANTINI – Eletto a 28 gennaio 1718 – Morto nel 1749
42. DOMINICUS DE AMATO – A 23 febbraio 1750 – Morto a 27 giugno 1769
43. AUGUSTINUS GORGONI – A 29 gennaio 1770
44. FRANCISCUS ANTONIUS DUCA – A 26 marzo 1792

Dal 1818 si aggiunge alla sede otrantina.

Serie secondo il Grams per come accettata dal Perotti.

A differenza del Maggiulli, che riporta cinquanta vescovi, e dell’Ughelli, il Perotti riduce la lista a quarantaquattro vescovi.
Aggiunge il Perotti che Gorgoni morì in sede, ma a Marittima, a 5 aprile 170; e il Duca trapassò nel settembre 1810.
Mancano, tra il 12 e il 13, due vescovi, un Giovanni e un Nicola, che per essere stati nominati dall’antipapa, non sono riconosciuti dalla chiesa.
Tra il 21 e il 22 non è computato Pietro Fabro, il quale benché eletto non pare sedesse. Viceversa, il 40, sebbene non confermato, sembra aver occupata la cattera.

Download PDF

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo blog sono generalmente creati dall'autore e possono essere liberamente utilizzati da tutti per studio e divulgazione. Gli articoli e le immagini che si riferiscono a persone non possono essere utilizzate se non con il consenso degli interessati. Violazioni della privacy o riferimenti indesiderati, su semplice richiesta, saranno rimossi.

Login Form

Code feed