Il poeta Vittorio

Il poeta Vittorio

Studiare è facile, imparare è difficile. Vittorio RIZZO, più noto come Piergiorgio Farina per via di uno strano intreccio tra soprannomi parentali e chissà quale altra ragione, era nato a Castro il 28 ottobre del 1922, proprio il giorno della Marcia su Roma, e a Castro morì il 4 marzo del 2009. Abitava nella vecchia Piazza Vittoria nel centro storico. Autodidatta, onnivoro, grande lettore, poeta improvvisato, grande

Leggi tutto

Il mare d’inverno

Castello di Castro – 22 dicembre / 2012 6 gennaio 2013 – Orario 9,00-18,00 Venti scatti del mare di inverno sulla nostra costa, dalle mareggiate storiche alle scene più suggestive, spampate su pannelli di generose dimensioni ed esposte nella sala centrale del Castello Aragonose di Castro. La mostra è curata da Maurizio CAPUTO e Donato SURANO, autori anche degli scatti fotografici, con il contributo del Parco Otranto-Santa

Leggi tutto

Pititu, ma solo il Santo

Pititu, ma solo il Santo

Chi pensa che la poesia sia noisa non ha visto declamare Gianluigi Lazzari. In questo mondo spietato e pragmatico non ci sarebbe più posto per i poeti. Tutti scrivono, tutti postano, tutti veicolano, tutti comunicano. A che serve ancora il poeta? Ma avete mai pensato per un attimo alla forza del dileggio in versi? il politico, il potente, l’ottuso, il vanesio messi alla berlina in rima? altro

Leggi tutto

A volte ritornano – Il Cocciopesto

A volte ritornano – Il Cocciopesto

Mese dedicato a problematiche sui pavimenti in cocciopesto che qualcuno sta facendo ritornare di moda. Era dal tempo dei Romani che non se ne parlava, ma oggi qualche architetto sperimentatore lo sta tirando fuori. Lo si sta usando con effetti tutto sommato gradevoli nelle facciate dei centri storici quando non si vuole sostituire l’aspetto vissuto della vecchia parete con una fredda facciata perfettamente lisciata monocolore. Con esiti

Leggi tutto

Suor Angela, al secolo Concetta Casciaro

Suor Angela, al secolo Concetta Casciaro

Concetta Casciaro nasce a Vignacastrisi di Ortelle il 16.1.1923, figlia di Giorgio e Angela Paiano. Nel 1932 resta orfana di entrambi i genitori ma già da qualche tempo è ospitata nell’Orfanotrofio femminile Gabriele Ciullo di Castro. Anche le suore e le orfanelle hanno diritto ad uno stato di famiglia e l’anagrafe del Comune di Diso all’uopo provvede. Lo stato è istituito in data 1.2.1931 e riporta tre

Leggi tutto

Il Rito del Porco

Il Rito del Porco

Fotocronaca di una morte annunciata – Vent’anni fa nel Salento c’erano ragazzi che forse si facevano poche (o troppe) domande. Una strana forza di volontà, quasi di sopravvivenza, li alleava coi più anziani a perpeturare riti che si rinnovavano nell’identità comune. Chi a perseverare la musica etnica, chi a salvare una ricetta, chi i valori di una cultura nata contadina. A Ortelle toccò la Pirilla e il

Leggi tutto