Natale in corto

Natale in corto

Concorso per cortometraggi – 1^ Edizione – 30.12.2011 – Castello di Castro Padronanza della ripresa, sentimenti, passioni ma anche solo tanta buona volontà. Sei i corti in gara per il primo concorso Natale in Corto organizzato dalla Pro Loco di Castro a fine anno per la prima edizione. Giuria di assoluta qualità, tra cui il regista romano di origini pugliesi Giovanni Albanese a cui è stato consegnato

Leggi tutto

La terza via di Antonio Chiarello

La terza via di Antonio Chiarello

Tra pupazzi di creta di pochi centimentri e presepi viventi a grandezza naturale (!), Antonio Chiarello sceglie la terza via dei pupazzi a grandezza naturale. Certo, sono solo su cartonato rigidamente bidimensionale, ma è la prima volta che vedo dei pupazzi di presepio che si autocitano. Gli originali erano poverissimi pupazzi di creta, col filo di ferro al loro interno per reggere meglio gli strapazzi. Delicatissimi, più

Leggi tutto

Carrozzo – Il mistero dei Motuli

Carrozzo – Il mistero dei Motuli

Una pesca con le reti alla deriva è quella con le motulare, una lunga rete di circa 200-300 metri e alta 10-11 metri che si cala in mare secondo un percorso circolare e si abbandona alla corrente marina. Il nome stesso indica come preda il tombarello (motulu), una varietà meno pregiata del tonno. Scrive lo storico Girolamo Marciano: “Sono i tonni che si pigliano in questi tempi

Leggi tutto

Presepi

Presepi

C’è un feeling naturale tra Castro e i presepi. Dai primi pupazzi di Maestro Antonuccio Lazzari all’originale presepe vivente in stile medioevale del Natale in Contea non c’è stato anno che non si siano allestiti nel paese una mezza decina di presepi pubblici alla volta. Nelle grotte, al porto, nel castello semiabbandonato, tante le rappresentazioni della nascita di Gesù Bambino fino all’allestimento in forma stabile dei fratelli

Leggi tutto

Il mio San Vito – 13 – 14 – 15 – La Cappella

Il mio San Vito – 13 – 14 – 15 – La Cappella

Come un totem, un meteorite piovuto dallo spazio, la Cappella (14) segna il baricentro di San Vito. Ne segna lo spazio e il nome fino a che l’orizzonte si perde. Nulla si raccordava a questa chiesetta extraurbana tranne un piccolo sentiero che si è andato ad allargare fino  a diventare strada. San Vito era libertà e anarchia, da ogni punto si poteva raggiungere ogni altro punto in

Leggi tutto

Luci a San Vito

Luci a San Vito

Un motivo in più, se ce ne fosse bisogno, per ritornare sui luoghi della Fiera di San Vito ad Ortelle. Antonio Chiarello vi aspetta giovedì 20 ottobre alle ore 17,00 sul sagrato della Cappella del Santo per farvi vedere l’omaggio personale che ha preparato in occasione della plurisecolare Fiera di San Vito. Nulla di commerciale, è solo un bisogno fortissimo dell’artista ortellese di testimoniare il proprio amore

Leggi tutto