Ciriolo Angelo Antonio 1819-1883

Concittadino nato quasi due secoli fa. Probabilmente agiato, se non ricco, da potersi sposare con la nobildonna Pietrina Boccadamo. Dieci figli, il primo a 37 anni nel 1856, sei maschi e quattro femmine. Tre femmine date in spose a dei Lazzari. Per ogni figlio almeno tre nomi. Il Ciriolo ha anche due fratelli Oronzo e Gabriele, curati economi nella parrocchia di Castro. Il primo dal 1847 al

Leggi tutto

La Porta Terra a tranci

Il 16 novembre 1907 si comincia ad affettare le mura della Porta Terra. Carmine Rizzo fu Salvatore, Nicola Lazzari di Ippaziantonio e Francesco Coluccia  di Medico, proprietari e domiciliati in Castro, sono a Vignacastrisi alla strada Barone davanti a Giovanni Bacile di Castiglione, figlio del barone Filippo di Spongano che su procura agisce per conto della Baronessa Colomba Rossi. E’ presente il notaio Giannuzzi di Spongano che

Leggi tutto

Il Castello passa di mano

Il 1983 la comunità di Castro riconquista il suo Castello. Dopo una lista infinita di nobili e potenti, la democrazia popolare si afferma, benchè con l’aiuto della solita moneta. Il castello è acquistato dalla famiglia Catalano che lo possiede dal 28 aprile 1968. Anzi, a possederlo da tale data sono i due colleghi medici, Gino CATALANO, chirurgo in Bari e Claudio MALAGUZZI VALERI, direttore dell’Istituto di Patologia

Leggi tutto

L’origine dei Cognomi

Alla fine del Medioevo, con l’aumento demografico delle popolazioni, si avverte la necessità di distingure in modo esatto ogni individuo. La vecchia tradizione romana, del prenome (nome personale), del nome (nome della famiglia), a volte il nome della stirpe e il soprannome proprio (Publio Cornelio Scipione l’Africano), era stata quasi del tutto abbandonata in favore di un unico nome personale anche dalle stesse famiglie nobiliari. I pleblei

Leggi tutto

Giornate Europee del Patrimonio 2009 – Castro

GIORNATE EUROPEE DEL PATROMINIO Soltanto quattro i comuni della Provincia di Lecce (Castro, Galatina, Lecce, Novoli) che aderito alle Giornate Europee del Patrimonio 2009. Oltre 1.000 luoghi d’arte aperti al pubblico in tutta Italia, tra cui il castello ed il centro storico. Questa mattina i ragazzi delle scuole medie hanno aperto le due giornate di conoscenza di un territorio-scrigno che in pochi chilometri quadrati raccoglie elementi naturalistici,

Leggi tutto

Kareem Abdul-Jabbar o Antonio Maggio-Carluccio?

Qualcosa di familiare in questo autoritratto pubblicato su una galleria d’arte on line inglese. Non tanto il viso quanto la posa. Troppi richiami, la somiglianza con Karem Abdul-Jabbar, il titolo del quadro in italiano, e poi la conferma guardando il link nel browser. E’ Antonio Maggio-Carluccio, un ortellese di qualche anno più piccolo di me, molto alto, malato di basket, emulo di Jabbar in cui si è

Leggi tutto